Arriva il treno: si butta all’improvviso. Morto un ragazzo di 23 anni

E’ stato travolto dal Frecciarossa che transitava dalla stazione di Rovigo, diretto a Venezia. Si è spento così, ieri sera, un 23enne originario di Badia per il quale ogni tentativo di soccorso è stato tristemente vano. Le prime testimonianze, raccolte fra quanti in quel momento si trovavano lungo i binari, sembrano essere concordi sul fatto che si possa essere trattato di un gesto volontario, con il giovane che improvvisamente si è buttato verso il treno che stava sopraggiungendo al terzo binario. Dalle 21 il traffico ferroviario sulla linea Bologna-Padova è stato sospeso fra Polesella e Monselice per consentire agli agenti della Polfer e della Squadra volanti, di compiere rilievi ed accertamenti, riattivandosi regolarmente solo dopo ore. La risposta definitiva sulla natura del gesto è contenuta nei filmati delle telecamere di sicurezza della stazione, subito acquisiti dagli inquirenti, coordinati dal sostituto procuratore Davide Nalin.

Commenta per primo