Arzano. In vista delle comunali spuntano i ‘Politici di Cristo’, tutti i pronti alla candidatura

Arzano. In vista delle comunali spuntano i 'Politici di Cristo', tutti i pronti alla candidatura

Comunali, spuntano i “politici di Cristo”. Incontro pubblico, ma i presenti dimenticano di parlare di camorra e indagini che hanno tradotto agli arresti negli ultimi mesi politici, dipendenti, dirigenti comunali e che hanno decretato lo scioglimento per camorra.

Dopo le liste civiche, ora spuntano i “politici di Cristo” che tenteranno la scalata a Palazzo di Città, unendo quattro parrocchie cittadine che hanno precedentemente dato vita al “Laboratorio e Formazione Politica”.

Anche se i diretti interessati quali il parroco don Alessandro Overa e Raffaele d’Onofrio lo hanno ribadito a più riperse nella kermesse tenutasi presso i locali della parrocchia Sant’Agrippino di piazza Cimmino, che la chiesa intente solo spronare la città a ripartire e formare una coscienza civica, ormai, secondo i bene informati, liste e candidati sarebbero quasi pronti.

Tante belle parole, ma di coscienza civica di lotta alla mafie e alla corruzione, non si è visto davvero nulla.

La dimostrazione è che unitamente ai parroci, si sono presentati al gran completo professionisti locali con compagne al seguito, consiglieri napoletani e rappresentati del sindacato.

Tutti pronti a candidarsi con la benedizione dei parroci ma senza aver condannato il passato fatto di malaffare e camorra. In pompa magna, nel cortile della chiesa ben nascosto, anche qualche tecnico locale benedetti molto legato alla politica e a qualche ex assessore finito nelle carte dello scioglimento.

Lo stesso tecnico che potrebbe essere chiamato a dedurre su alcune concessioni da lui presentate in comune. Magistrali gli interventi di Fiorella Esposito, benvoluta sembra dal conigliere della Città Metropolitana Elpidio Capasso (presente in sala), e Del professor Simone Paride Russo del movimento ABC. Prossimo appuntamento per pubblicizzare la discesa in campo della chiesa, il 17 febbraio presso l’Aula Magna dell’ISIS Piscopo con padre Alessandro Overa.

Giovanni Bene

Commenta per primo