Assalto al portavalori in tangenziale. Gruppo armato via con un bottino milionario

La rapina a due furgoni portavalori è avvenuto alle 8.30 circa di sabato 15 ottobre 2016 sulla Tangenziale Nord, all’altezza di Bollate; in azione un vero e proprio gruppo armato che, organizzato nei minimi particolari, hanno svaligiato i veicoli riuscendo poi a dileguarsi. Secondo quanto ricostruito, la banda è sopraggiunta con tre auto, sbarrando la strada ai due furgoni e bloccando il traffico.Come in un film, il gruppo criminale ha usato alcuni fucili per fermare i portavalori e immobilizzarne le guardie alla relativa guida.

Il primo veicolo trasportava numerosi e preziosi gioielli, mentre il secondo era di scorta. Accaparratosi tutto il bottino, i ladri si sono dati alla fuga e, sempre tenendo fede a film e fumetti, non hanno dimenticato di spargere chiodi dietro di sé. Sul luogo sono stati chiamati ad intervenire Carabinieri e 118: mentre i militari e la Polizia hanno subito aperto le indagini, i paramedici hanno soccorso le due guardie giurate, una donna e un uomo, portati sotto shock in ospedale.

Commenta per primo