Il boss ritorna in Italia, ecco luoghi e date dei tre concerti di Springsteen

Spasmodica attesa per l’arrivo di uno dei musicisti più amati dell’intero panorama musicale internazionale: manca esattamente una settimana alla prima performance di Bruce Springsteen in Italia con il suo The River Tour 2016. Il “Boss”, come viene appellato dai suoi fan, sarà nel Bel Paese per tre concerti da non perdere: prima, una doppia tappa allo stadio San Siro di Milano, successivamente lo show del Circo Massimo a Roma in occasione del Postepay in Rock. Con il suo tour 2016, fin qui, Bruce Springsteen ha fatto registrare numeri da capogiro in tutto il mondo: sold-out, video, performance indimenticabili e show da strapazzarsi gli occhi. Come quello eseguito a Stoccolma, in Svezia,o a Berlino, in Germania: una scaletta interminabile, composta da ben 38 pezzi, capace di far durare il concerto oltre 3 ore e mezza. 

Insomma, i fan di Bruce Springsteen sono avvertiti: ci sarà da divertirsi durante gli appuntamenti italiani. Quale sarà la probabile scaletta del Boss per il suo The River Tour 2016? Dovesse riproporre lo stesso concerto della settimana scorsa, in Svezia, sarebbero 38 le tracce da eseguire con tutto il meglio del repertorio del poliedrico artista a far da contorno: ci sarà, sicuramente, spazio per canzoni come “Born in The U.S.A”, “The River”, “The Promise”e tanti altri brani.

I tagliandi, per quanto concerne i concerti di Bruce Springsteen in Italia, sono disponibili ancora sul circuito LiveNation e Ticketone:per la doppia tappa di San Siro, a Milano, si parte da 92€ mentre, per quanto riguarda l’appuntamento con Roma, è di 97€.

Commenta per primo