Casoria, sosta selvaggia. Camion e ambulanza bloccati da un’auto illecitamente ferma al posto disabili

di Daniela Devecchi

Parcheggio selvaggio a Casoria. Intorno alle 10.30 di oggi 20 ottobre, un camion è rimasto bloccato per diverso tempo nei pressi della centralissima Via Pio XII a causa di un’auto parcheggiata abusivamente a un posto riservato ai disabili, completo di marciapiede a scivolo per carrozzella. Tutta Casoria, dato che il mezzo pesante si trovava nei pressi di un’arteria principale. E’ rimasta ferma a causa dell’inconveniente con clacson che hanno suonato all’impazzata, aumentando così di tanto il già pesante inquinamento acustico; il tutto fino a che il proprietario dell’auto incriminata non ha provveduto a spostarla.

E non è finita qui: passato il camion e sbloccato il traffico, il parcheggiatore abusivo, il vero regista del danno in effetti, ha anche lasciato sostare un altro autoveicolo allo stesso posto del precedente, causando altri inconvenienti ai mezzi di passaggio. Casoria è anche questo e fatti del genere quasi non destano scalpore. Le strade che si collegano alle piazze principali, Piazza Cirillo, Piazza San Paolo, sono piene di auto e motocicli che sostano in seconda o anche in terza fila, spesso persino le autoambulanze hanno problemi a passare, impossibile fermarsi anche per pochi minuti senza incorrere nell’inconveniente del veicolo di turno che impedirà il passaggio a un malcapitato. I fatti accadono soprattutto la mattina quando in teoria, una vigilanza municipale dovrebbe impedire fatti del genere.

Commenta per primo