Il cavo della funivia si spezza: cade e muore a 28 anni

Un uomo di 28 anni è morto, dopo essere caduto da una teleferica a San Pancrazio, in val d’Ultimo. L’incidente è avvenuto a fine corsa della cabina dell’impianto che collega il maso Laugen con il fondovalle e che di solito viene usato per il trasporto di materiali e delle taniche di latte. Forse per un guasto al sistema di freno il cavo si è spezzato e l’uomo è stato sbalzato sul prato. In gravissime condizioni è stato soccorso dal soccorso alpino e dalla Croce bianca, che lo ha trasportato all’ospedale di Merano, dove è poi deceduto. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri.

Commenta per primo