Diletta Leotta all’Ariston ed è subito polemica: “Non può parlare di privacy vestita così” questa la dichiarazione di una nota conduttrice napoletana sui social

Non è passata inosservata l’apparizione di Diletta Leotta sul palco dell’Ariston,

vestita con un abito rosso dai ricami argentati, composto da un top e un’ampia gonna

con spacco. La giornalista di Sky è stata invitata da Carlo Conti soprattutto per

parlare del caso di violazione della privacy che l’ha coinvolta qualche tempo fa, con

alcune delle sue fotografie private che sono state rubate dal suo profilo iCloud e poi

diffuse in rete. Leotta, 25 anni, ha invitato tutti a ribellarsi a simili violazioni,

pericolose «specie per i più giovani». Ma, secondo molti, avrebbe scelto l’abito

sbagliato per farlo tanto da far scoppiare numerose polemiche sui social: su Twitter

tra i numerosi commenti spicca quello della nota presentatrice di RaiDue Caterina

Balivo, che ha scritto: «Non puoi parlare della violazione della privacy con quel

vestito e con la mano che ceca di allargare lo spacco della gonna». E così, se l’abito

rosso dalla scollatura e spacco generoso di Leotta non era certo passato inosservato,

anche il commento della conduttrice ha immediatamente generato molte reazioni. E

se molti la vedono come lei, in tanti hanno fatto notare la differenza che c’è tra

decidere di mostrare il proprio corpo piuttosto che altri lo facciano al posto tuo.

di Adriana Maese

Commenta per primo