Dramma a Melito. Sì butta giù dal balcone di casa e muore

La donna aveva solamente 38 anni: indagini in corso dei carabinieri

MELITO. Tragedia a Melito. Una donna di 38 anni, M.R. le sue iniziali stanotte, ha deciso di farla finita e si è gettata giù dal balcone di casa. La tragedia è accaduta al Parco ‘Le Rondini’. Un volo di diversi metri (pare la la donna abitasse al quarto piano del palazzo) e poi lo schianto al suolo. La 38enne è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Giuliano. I medici hanno tentato di salvarla ma le ferite riportate erano troppo gravi. La donna è morta poco dopo il suo arrivo al nosocomio giuglianese. Non sono chiare le ragioni che possano giustificare questo folle gesto. Sul caso indagano i carabinieri della tenenza di Melito coordinati dai militari della Compagnia di Giugliano diretta dal capitano De Lise.

Hanno collaborato Mario Rispetto e Nicola Marrone

Commenta per primo