Dramma della solitudine. Anziano morto in casa trovato dopo 1 settimana

Dramma della solitudine nel primo pomeriggio di ieri in viale Trento, in un miniappartamento al civico 1 dello stabile di proprietà della parrocchia.

All’interno i Carabinieri di Riva e il personale di Trentino Emergenza 118 di Arco hanno trovato senza vita un uomo di 67 anni, nato in Francia ma da anni residente a Riva del Garda.

Un decesso per cause naturali, come ha accertato successivamente il medico legale, un arresto cardiaco quasi sicuramente, legato con molta probabilità alle precarie condizioni di salute dell’uomo. Un decesso che secondo gli accertamenti dello stesso medico legale risale ad oltre una settimana fa.

La scoperta è stata possibile grazie alla segnalazione di un vicino di casa che dal suo appartamento, attiguo a quello della vittima, percepiva un forte e poco piacevole odore.

L’uomo ha dato l’allarme e dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco Volontari di Riva che hanno sfondato la porta d’ingresso, Carabinieri e personale del 118 hanno fatto la macabra scoperta del corpo dell’uomo senza vita riverso a terra tra il letto (intatto) e la parete.

Commenta per primo