Giugliano. La Città Possibile: “Bomba ecologica al Canale degli Abbruzzesi”

Su segnalazione di un folto numero di cittadini giuglianesi, l’ASSOCIAZIONE “LA CITTÀ POSSIBILE”, ha accertato, tramite sopralluoghi in loco, la drammaticità delle condizioni in cui versa il CANALE degli ABRUZZESI, un Canale di scolo, distante alcune centinaia di metri da via Madonna del Pantano, ostruito in molti punti del suo percorso da rifiuti vari. A causa di questa situazione, molti cittadini ancora oggi (e siamo a giugno), sono costretti a ricorrere alle pompe sommerse, per non rischiare di trovarsi le case allagate (la zona è sprovvista di fogne), allorquando piove. Inoltre, alcuni agricoltori hanno rinunciato a coltivare molti ettari di terreno, poichè le acque piovane, non essendo raccolte da questo Canale, formano dei veri e propri acquitrini. Il Consigliere Comunale Luigi Guarino, da noi interpellato, ha posto all’attenzione dell’Amministrazione Comunale di Giugliano, la gravità della situazione e le disastrose conseguenze che si potrebbero avere già dal prossimo inverno, se non si interviene urgentemente. Il Vice-Sindaco Domenico Pianese, ha raccolto l’invito del Consigliere Guarino, ad effettuare un sopralluogo in loco, a cui erano presenti anche alcuni membri dell’Associazione “La Città Possibile”, il giorno 3 giugno. La visita, che è stata effettuata lungo tutto il tratto del Canale, ha fatto sì che il Vice-Sindaco Pianese, abbia preso atto della gravità del problema, garantendo nel contempo, un pronto intervento da parte dell’Amministrazione, compatibilmente al fatto che la manutenzione del Canale degli Abruzzesi è di competenza del Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno. Il Consorzio di Bonifica è invece capace solo di imporre inutili e cospicue Tasse ai cittadini, per inesistenti servizi, incurante invece del fatto che il perdurare di questa situazione, potrebbe in un paio di anni ridurre una vasta zona di Varcaturo, in un vero e proprio pantano, danneggiando pericolosamente le fondazioni delle tante abitazioni presenti in zona. Ponendo fiducia nel fatto che il Vice-Sindaco, ha pienamente compreso la gravità del problema, anche data la sua estrema competenza in materia, siamo certi che egli saprà mantenere alta l’attenzione sul problema, fino alla sua completa risoluzione.
Associazione “La Città Possibile” Giugliano.

Commenta per primo