Giugliano. L’ex commissario del circolo PD Peppe Russo spara a zero su Poziello

Dopo mesi di silenzio, torna a parlare l’ex commissario del circolo PD di Giugliano Giuseppe Russo. E lo fa attraverso il suo profilo Facebook, sparando chiaramente a zero sull’amministrazione del sindaco Poziello alla luce degli ultimi eventi accaduti in seno alla maggioranza e, sicuramente, dei risultati alle elezioni per il consiglio metropolitano. “Tutto torna. A Giugliano si scoprono gli altarini – ha scritto Peppe Russo – Un caravanserraglio ha questi spiacevoli inconvenienti. Lo stato di apolide è transeunte!”. Il due volte ex commissario del circolo, fino ad oggi è un regolare iscritto al Partito Democratico di Giugliano. Tempo fa, in un’intervista alla nostra redazione aveva già espresso le sue considerazioni sull’attuale realtà politica, asserendo: “Di quest’amministrazione non è chiara la caratura politica, conseguenza del quadro di interessi e scelte che questa giunta sente prioritari. Ho sempre avuto l’impressione di un assembramento trasformistico, che ho definito “un caravanserraglio”, con ingredienti mischiati alla rinfusa tra verdi appassiti, liste fantoccio, refusi della vecchia amministrazione, un po’ di nostalgici del fascio littorio, qualche pentito del centrodestra e un sindaco che afferma di essere comunista. Mancano solo il fronte di liberazione del Ghana e Casapound”

Commenta per primo