Giugliano. Rifiuti, disastro Teknoservice. Cambiano la raccolta ma nessuno lo sa ed il calendario è sbagliato!

‘Chi più ne ha più ne porti’: dal 24 ottobre lattine, alluminio, metalli, Banda stagnata e metalli dovranno esclusivamente essere depositati presso i punti di raccolta itineranti. A comunicarlo è la Teknoservice, ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti a Giugliano. Ad oggi l’annuncio è stato fatto solo via Internet e di cui dunque gran parte dei  giuglianesi non è a conoscenza. Inoltre nel calendario pubblicato sulla propria pagina, la ditta ha sbagliato le località dei punti di raccolta, sbagliando tra centro e fascia costiera. Gli errori, o sarebbe meglio dire gli orrori, non sono passati inosservati agli utenti dei social i quali si sono lamentati sia per il cambio di modalità sia per la mancata comunicazione. “C’è troppa superficialità.  Un  povero anziano che abita in centro  deve andare nelle isole ecologiche per depositare”. 

tecno

 

Commenta per primo