Giugliano. Strisce blu in via Sant’Anna, insorgono residenti e commercianti

«È impensabile che per fare soldi questa amministrazione ricorra a tutto», questa la denuncia di Alternativa Libera che attraverso il suo presidente, Antonio Di Nardo, fa sapere che è in atto una raccolta firme per impedire che in una delle strade del centro storico di Giugliano, via Sant’Anna, vengano create delle zone di parcheggio a pagamento. «come si possono creare strisce blu in una zona storica come via s.Anna, dove i residenti non sapranno più dove parcheggiare e per i commercianti si andrà in questo modo ad influire ancora di più sull’economia che di questi tempi risente sempre più della crisi. Ci opporremo e al fianco dei cittadini chiederemo un incontro col Sindaco Poziello per chiarimenti sul caso. Nel frattempo invitiamo i cittadini a bloccare ogni tentativo da parte di chi vuole creare aree blu in un area storica che basta appena ai residenti»

Commenta per primo