Giugliano. Violazione dei domiciliari, arrestato topo d’appartamento. IL NOME

Nell'ambito dei controlli i carabinieri hanno denunciato 5 persone per smaltimento illecito di rifiuti

I carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretta dal capitano Antonio De Lise, durante un servizio straordinario nel territorio hanno tratto in arresto Daniele Salkanovic, 22enne, di Giugliano, ai domiciliari per furto in abitazione, colpito da ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Napoli a causa di violazione al regime più favorevole cui era sottoposto. Dopo le formalità è stato tradotto a Poggioreale.

Nel medesimo contesto operativo i cc hanno denunciato 5 soggetti, di cui uno per smaltimento illecito di rifiuti non pericolosi, uno per evasione e 3 per inosservanza a provvedimenti dell’autorità. Nell’ambito dei controlli per il rispetto del codice della strada sono state elevate contravvenzioni per guida senza patente e mancata copertura assicurativa. Sequestrati o sottoposti a fermo amministrativo 4 veicoli.

Commenta per primo