Incidente ferroviario: muore un operaio di 39 anni

Un operaio alla giuda di un veicolo da cantiere è morto nella collisione con un treno merci avvenuto stamane alle 4.40 alla stazione di Winterthur (ZH). La vittima aveva 39 anni e stava manovrando un mezzo a cassone ribaltabile. L’incidente ha avuto importanti ripercussione sul traffico ferroviario.

L’operaio stava sgomberano degli elementi in cemento, ma non è chiaro perché sia finito con il veicolo sui binari. L’uomo è deceduto sul posto a causa delle gravi ferite riportate, ha reso noto la polizia cantonale zurighese.

A causa dell’incidente, tutti i binari della stazione di Winterthur sono rimasti bloccati per circa due ore. La collisione ha danneggiato uno scambio che deve essere riparato.

A partire dalle 6.35 hanno ripreso a circolare i treni internazionali. Sono rimasti interrotti più a lungo i collegamenti Intercity fra San Gallo e Zurigo e diversi treni regionali.

Commenta per primo