La lite per il parcheggio finisce in tragedia

La lite per il parcheggio finisce in tragedia tragedia: tutto sotto gli occhi di una mamma e della bimba di un anno. Secondo la moglie della vittima, Victoria Ermolayeva ha sbagliato a parcheggiare l’auto sotto casa, facendo esplodere l’ira di uno dei vicini di casa. E quando uno dei vicini ha criticato il guidatore dell’auto, redarguendolo per aver parcheggiato proprio in quel punto, l’uomo ha cominciato a prendere a calci in faccia e pugni il malcapitato. E’ accade a Petrozavodsk, in Russia.

Commenta per primo