«L’avita fà a piezz!». La sentenza di morte del clan per i due scissionisti

Una soffiata ha consentito alla polizia di ritrovare due cadaveri in alcune grosse buste di platisca nera, interrate a un metro in località Ferrarese alle spalle della stazione dell’Alta Velocità di Afragola. I cadaveri sono stati tagliati a metà, all’altezza del bacino. E sono stati posti sotto un albero di mimose, che in parte ha coperto l’olezzo della decomposizione.

Commenta per primo