Mugnano ancora senza mensa scolastica. Capasso e Tammaro lanciano l’hashtag: #Sempreinritardo

mugnano-fratelli-ditallia-sempreinritardo-tammaro-capasso-mensa-scolastica

Dopo un anno di assenza totale, le scuole mugnanesi sono partite senza il servizio della mensa scolastica . La situazione sta mettendo a dura prova la pazienza dei genitori che dovranno aspettare almeno un’altra settimana poiché il prossimo 28 ottobre si saprà il risultato della gara d’appalto. I consiglieri di Fratelli d’Italia Luisa Tammaro e Antonio Capasso hanno attaccato congiuntamente la condotta dell’amministrazione: “Siamo sconcertati della sciattezza con la quale Sarnataro e la sua giunta affronta la questione mensa scolastica. Si sa che la scuola inizia a settembre, e sarebbe stato logico fare partire la gara con il conseguente affidamento del sevizio durante l’estate scorsa, ma evidentemente a Sarnataro non sta a cuore il destino dei nostri ragazzi che anche quest’anno come l’anno scorso assaporeranno un pasto caldo solo a fine anno scolastico. Poi se ci aggiungi le guerre interne alla maggioranza per il solito gioco del rimpasto stile vecchia repubblica, la frittata è fatta, Sarnataro e i consiglieri che lo sostengono invece di litigare per un posto in giunta o per la paghetta dei membri dello staff pensassero ad affrontare e risolvere il problema del vitto scolastico. #sempreinritardo!”

Commenta per primo