Niente pronto soccorso nè altro personale, ma all’ospedale di Giugliano arriva il biliardino!

I lavori sono quasi ultimati, manca solo il collaudo. Ma c'è un ritardo sull'acquisto di attrezzature ed arredi. Critiche dai sindacati: «La macchina è pronta ma manca la benzina, è assurdo»

All’ospedale di Giugliano arriva il biliardino!

Ospedale fatiscente, reparti che stentano a funzionare, un nuovo pronto soccorso che aspetta da mesi di essere riaperto e quello attuale che sembra un campo da guerra con infermieri e dottori in trincea più che primo soccorso dove medicare i pazienti. Si presenta così l’ospedale San Giuliano di Giugliano, ma per fortuna sono in arrivo grandi novità. Ad annunciarle ieri il commissario dell’Asl Napoli 2 nord Antonio D’Amore durante la presentazione del libro del dottor Gino Svanera sul gioco del calcio. Non ha voluto rispondere alle domande inerenti l’azienda sanitaria, ma un intervento il commissario d’Amore lo ha annunciato. A breve sarà “regalato” all’ospedale un biliardino sequestrato che potrà essere utilizzato dai pazienti. “Tengo molto a Giugliano e ci vengo spesso perchè è zona di cuscinetto tra Pozzuoli e Frattamaggiore”, ha detto ieri d’Amore. Ebbene finalmente arriva la svolta che tutti attendevano per la terza città della Campania, giochiamoci su.

Commenta per primo