Operaio muore schiacciato dalla pressa. Avvisi di garanzia ai responsabili aziendali

Operaio muore schiacciato dalla pressa. Avvisi di garanzia ai responsabili aziendali

Sarebbero tre gli avvisi di garanzia emessi a seguito dell’incidente mortale avvenuto lunedì sera allo stabilimento de La Doria di Fisciano. Incidente, purtroppo dove ha perso la vita il ventenne Fabiano Mazzetti di Pompei. L’iscrizione sul registro degli indagati: del responsabile dello stabilimento, Francesco Salzano, del capoturno, Guido Capo e del titolare dell’azienda, Andrea Ferraioli, sarebbe un atto dovuto proprio perché c’è un’inchiesta in corso.

Inoltre, l’incarico per l’autopsia sul corpo della vittima dovrebbe essere assegnato domani mattina. Intanto, è stato convalidato il sequestro del macchinario dove il ventenne sarebbe rimasto incastrato, ciò per effettuare tutti gli accertamenti necessari alla verifica della dinamica dei fatti. La salma resta, infatti, ancora presso la camera mortuaria dell’ospedale Ruggi di Salerno, trasferita, in seconda battuta, dal nosocomio di Mercato San Severino.

Fonte: Il Mattino

Commenta per primo