Pollica, 6 anni dall’omicidio Vassallo: un delitto rimasto irrisolto

Sono passati sei anni da quando una mano vile e purtroppo ancora sconosciuta, impugnando una pistola, ha posto fine all’esistenza di Angelo Vassallo, il sindaco-pescatore di Pollica, assassinato la sera del 5 settembre 2010. In questi sei anni l’andamento delle indagini su un delitto rimasto senza movente né mandanti è stato inversamente proporzionale a quello delle polemiche. Lento

Commenta per primo