Poziello pronto ad assaggiare la torta Pd, cosa faranno gli alleati?

Un tuffo nel passato e probabilmente anche nel futuro. Il sindaco Antonio Poziello si è fatto immortalare in una foto, che poi ha condiviso sui social, in compagnia del neo sindaco di Castellammare Tony Pannullo, il consigliere regionale Casillo, Francesco Iovino, Giusi Amato e Rosanna Esposito, entrambi consiglieri Pd. Davanti a loro una bella torta col simbolo del Partito Democratico. Poziello ha voluto fare gli auguri  agli amici con cui ha condiviso un percorso politico. Ricordiamo infatti che l’attuale sindaco di Giugliano è stato per alcuni mesi assessore alle Politiche sociali di Castellammare di Stabia. Poziello non ha avuto problemi a farsi fotografare davanti ad una torta col simbolo Pd, del resto lui ha sempre dichiarato di appartenere al partito, nonostante l’espulsione decretata dopo la decisione di candidarsi nonostante i vertici provinciali gli avessero chiesto un passo indietro dopo. Ad oltre un anno dai fatti, il circolo Pd di Giugliano è ancora commissariato. Dopo la debacle alle elezioni napoletane e l’azzeramento dei vertici provinciali, si attende la nomina dei nuovi dirigenti. Comunque vada Poziello ne uscirà vincitore. Andrà sicuramente a casa Venanzio Carpentieri, uno dei primi che ha osteggiato la candidatura dell’attuale sindaco nel Pd alle Amministrative 2015. Col prossimo tesseramento, probabilmente Poziello rientrerà nei democrat e ci sarà il rimpasto di giunta. A questo punto resta da capire quale sarà la reazione di coloro che hanno sostenuto Poziello dopo la sua uscita dal Pd. I Verdi e l’Udc non avranno problemi a sostenerlo, visto che sono al governo anche in Regione con De Luca. Più difficile la posizione di coloro che si sono candidati con liste civiche. Accetteranno di buon grado l’ingresso in maggioranza ed in giunta di esponenti democrat dopo gli scontri in Consiglio durante il primo anno di amministrazione?

Commenta per primo