Sette tifosi, un minivan e la passione per il Napoli: JammAmadrid

Sette tifosi, un minivan e la passione infinita per il Napoli. Dalla Campania alla Spagna, 4000 chilometri per assistere a Real Madrid-Napoli e ottenere una rivincita attesa 30 anni. #JammaMadrid è il racconto di un sogno fondato su una fede che non conosce limiti.

La sana follia dei tifosi, la magia della Champions e l’entusiasmo di rivivere il fascino di una sfida come Real Madrid – Napoli. Finiti i voli? Nessun problema: sette tifosi attraverseranno tre nazioni e circa 4000 chilometri per raggiungere il Santiago Bernabeu e ottenere la rivincita più desiderata. Come? In un Minivan noleggiato per l’occasione!

Tutto inizierà il 13 febbraio: partenza da Napoli, Stadio San Paolo. I sette protagonisti indosseranno le gloriose maglie storiche del Napoli 1987, l’ultima formazione partenopea ad aver giocato a Madrid una partita ufficiale: dalla numero 10 di Maradona alla numero 1 di Garella.

Lungo il tragitto, a Reggio Emilia, incontreranno Nando De Napoli, l’autore dello sfortunato autogol che eliminò gli azzurri dalla Champions, per un “in bocca al lupo” dal sapore di vendetta.

Ma non solo: anche altri ex calciatori azzurri, personaggi noti e rappresentanti dei principali Napoli Club Doc d’Italia attenderanno i sette folli per omaggiarli di particolari oggetti portafortuna.

Perché, si sa, a Napoli la scaramanzia è una compagna di vita.

Ogni autogrill diverrà un punto di incontro e, fermata dopo fermata, crescerà l’ansia per la sfida delle sfide.

Sosta d’obbligo anche a Genova dove i supporters del grifone sosterranno l’iniziativa con un rito ancora top secret, sulle orme di un gemellaggio che si dimostra ogni giorno più solido.

A mezzanotte del 14 febbraio è previsto l’arrivo a Barcellona: un San Valentino speciale per gli avventurieri azzurri.

Il 15 febbraio, prima di ripartire in direzione Bernabeu, partitella di beach soccer sulla spiaggia di Barceloneta dove andrà in scena un inedito Napoli-Real Madrid.

Nel pomeriggio giungeranno finalmente allo Stadio per godersi la meritata partita valida per gli ottavi di Champions League.

Nella notte del 16 febbraio, si ripartirà alla volta di Napoli. In ogni caso, da eroi e vincitori!

Il racconto del viaggio potrà essere seguito sui canali Facebook e Instagram di SpazioNapoli e di Rompipallone.it, media partners dell’iniziativa, con aggiornamenti costanti e contenuti multimediali in diretta.

Commenta per primo