Trasporti Campania, Eav. Via al pagamento del “Tfr” per oltre duecento lavoratori

Questa mattina il direttore generale del Settore Mobilità della Regione Campania, rispondendo alla richiesta del Presidente di EAV, dopo quasi 4 anni dal fallimento e un lungo contenzioso tra la curatela ed il commissario, ha inviato in Ragioneria il decreto di liquidazione per 8 milioni di euro che consentirà ad oltre 200 lavoratori (ex EAVBUS) di ottenere finalmente il pagamento del trattamento di fine rapporto. Si tratta di una svolta per i lavoratori che attendevano da anni il pagamento delle loro spettanze, e costituisce un atto decisivo, velocizzato dal passaggio alla gestione ordinaria. “Era un impegno che avevamo preso con i lavoratori – ha dichiarato il Presidente della Regione Vincenzo De Luca – e manteniamo la parola data risolvendo l’ennesimo contenzioso legato alle precedenti gestioni dell’Eav”.

Commenta per primo