UN ANNO DI POZIELLO SINDACO – Pianese (Ascom): “Un anno positivo per il commercio”

Il presidente della ConfCommercio delinea le sue priorità: "Stiamo lavorando per consentire nuovi investimenti in città"

Il presidente dell'Ascom Andrea Pianese

“Un anno abbastanza positivo per il commercio. L’amministrazione comunale ha imboccato la strada giusta”. A parlare è il presidente dell’Ascom ConfCommercio Andrea Pianese, che traccia un bilancio sul primo anno dell’amministrazione Poziello soprattutto in base ai confronti avuti con le associazioni di categoria presenti sul territorio. “Dopo un breve periodo di rodaggio, i tavoli di confronto tra amministrazione e associazioni si sono tenuti in modo del tutto naturale. Il risultato – continua Pianese – è stato un netto miglioramento del commercio. Il tutto dovuto anche al clima di maggior fiducia che sentiamo da parte dei cittadini e, soprattutto, per la sana concorrenza delle associazioni di categoria che hanno dato vita a diversi eventi per accattivarsi, in un certo senso, più visibilità”. Il presidente della ConfCommercio assicura che a breve si terranno altre iniziative che porteranno ulteriore vivacità al commercio giuglianese. Intanto si attendo l’applicazione del regolamento Dehors, relativo all’occupazione di suolo pubblico, approvato in giunta e che aspetta di passare in consiglio comunale. “L’ultima priorità su cui stiamo lavorando coinvolgendo anche la Confartigianato e l’amministrazione – afferma – è la possibilità di aprire nuove attività di food e piccolo artigianato sul territorio, magari con aiuti economici a fondo perduto. Sono sicuro che l’amministrazione ha incominciato ad imboccare la giusta strada – conclude il presidente Pianese –. Dobbiamo avere un po’ di pazienza, la macchina amministrativa di una città grande come Giugliano ha bisogno di un po’ di tempo in più per essere pienamente a regime”.

Commenta per primo