Usava il suo bar come centrale per lo spaccio: arrestato il titolare. ECCO DOVE E’ INTERVENUTA LA GUARDIA DI FINANZA

La Guardia di Finanza ha colto in flagranza un soggetto in possesso di oltre 50 grammi di sostanza stupefacente, già confezionata in dosi, pronta per essere immessa nelle piazze di spaccio. Le Fiamme Gialle di Nocera Inferiore hanno sottoposto a sequestro 40 grammi di marijuana e 13 grammi di hashish oltre a 1 kg di Tabacchi Lavorati Nazionali, illecitamente detenuti per la vendita all’interno del bar dell’indagato. Nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti e altresì sequestrati due bilancini di precisione, tre coltelli, tre tritini, vari materiali utilizzati per il confezionamento dello stupefacente, euro 1.360,00 in banconote di vario taglio. Il responsabile, titolare del bar, è stato arrestato e messo ai domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore in attesa del giudizio per “direttissima”. L’attività di servizio svolta conferma la presenza della Guardia di Finanza sul territorio a contrasto di un fenomeno connotato da grave pericolosità sociale

Commenta per primo