Uxoricidio a Sant’Antino. Arrestato il marito. FOTO

Orribile omicidio in provincia di Napoli. Non sopportava la fine del matrimonio, così ha impugnato la pistola e sparato un colpo in petto alla moglie freddandola. Questa mattina Carmine d’Aponte, 33 anni, ha ammazzato Stefania Formicola, di 28 anni, di Lusciano. L’omicidio è avvenuto nella periferia di Sant’Antimo, precisamente in via Plutone. Il tutto sarebbe avvenuto attorno alle 5:30 del mattino. Entrambi erano nell’auto dove poi è stato ritrovato il corpo senza vita della donna. Sul posto sono accorsi i carabinieri della Compagnia di Giugliano diretta dal capitano Antonio De Lise. I militari hanno sequestrato l’arma. Giunto sul posto anche il magistrato della Procura di Napoli Nord, il dott. Fabio Sozio.

A quanto Carmine D’Aponte avrebbe chiamato il 118 subito dopo aver commesso il delitto. Adesso l’uomo si trova in custodia alla caserma di Giugliano insieme al magistrato di turno per essere interrogato.

Ha collaborato Antonio Sabbatino

Commenta per primo