Vergogna in Campania, partita tra ragazzini finisce in rissa: ferito anche dirigente-assessore

Una rissa senza freni, tra giovani calciatori a San Vitaliano tra la squadra locale e il Carotenuto Mugnano con quest’ultimo che ha vinto sul campo per due a zero. Qualche parola di troppo nel finale, dopo una partita del campionato juniores nervosa, e la situazione è degenerata in pochi secondi mentre le squadre stavano guadagnando gli spogliatoi. Ad avere la peggio l’assessore-dirigente di Mugnano Giuseppe Vasta che è finito all’ospedale di Nola. Quest’ultimo sarebbe stato colpito da un oggetto. Poco distante i dirigenti hanno rinvenuto una sedia. Medicato presso l’ospedale nolano, Vasta ha fatto ritorno a Mugnano.

Ora il Giudice Sportivo valuterà il referto dell’arbitro: calciatori, allenatori, dirigenti e società rischiano pesanti sanzio

Commenta per primo