Il Vescovo Spinillo “confessa” il suo peccato originale…

Un simpatico siparietto c’è stato ieri tra i giornalisti presenti in sala ed il vescovo di Aversa Mons. Angelo Spinillo durante la presentazione del libro di Gino Svanera a palazzo Palumbo. Parlando di calcio, il Vescovo ha ricordato la sua passione giovanile per lo sport più amato e, incalzato dal moderatore Liberato Ferrara, ha “confessato, senza pentirsi” che da giovane ha fatto il tifo per la Juve ma che oramai da anni, in particolare dal 1982, non segue più il calcio come prima a causa dei diversi scandali. Vogliamo bene al vescovo e speriamo in una sua redenzione..

Commenta per primo