Villaricca al voto. Caos pre-elezioni, nove presidenti di seggio danno forfait

A metà settimana è stato condotto l'allestimento di tutti i seggi elettorali

Intoppi nella preparazione dei seggi. Stamattina in una riunione al Comune è emersa l’indisponibilità di 9 presidenti di seggio, figure che sono state sostituite dal sindaco Francesco Gaudieri. La procedura ha avuto delle difficoltà a causa delle difficoltà d’individuazione dei subentranti. I presidenti sono inizialmente nominati dalla Corte di Appello di Napoli ma a ridosso delle elezioni è il primo cittadino che deve prodigarsi nella sostituzione. Intanto a metà settimana è stato condotto l’allestimento dei seggi elettorali con le cabine e le suppellettili necessarie. Alla procedura hanno partecipato diversi dipendenti comunali. Alle 16:15 tutti i presidenti di seggio sono stati nominati insieme ai segretari, inoltre si sono insediati gli scrutatori che furono scelti attrvarso il sorteggio integrale. In queste ore è stato allestito al Comune un ufficio presieduto da dipedenti, carabinieri e vigili urbani. Gli elettori potranno denunciare la scomparsa dei documenti di riconoscimento e della tessera elettorale.

Commenta per primo