Villaricca. Riapre il sipario del teatro Madrearte. Presentata la nuova stagione teatrale

villaricca-riapre-il-sipario-il-teatro-madrearte-presentata-la-nuova-stagione-teatrale

Si è tenuta Sabato 22 ottobre, moderata da Marcello Curzio, la conferenza stampa di presentazione della stagione teatrale, in presenza degli artisti in cartellone che hanno espresso un particolare interesse nello scoprire il fascino di esibirsi negli spazi piccoli, come hanno dichiarato i presenti, Juri Monaco, Nicola Mariconda, Angelo Di Gennaro, Lino Barbieri e Lello Musella, tra gli artisti in cartellone.

A Villaricca si riapre dunque il sipario del Teatro Madrearte, diretto da Antonio Diana, nell’elegante cornice dello spazio off Villaricchese che può contare su 70 posti a sedere, una ricca stagione teatrale, progetti formativi ed eventi culturali ed artistici con una particolare attenzione sia alle nuove drammaturgie che al teatro di tradizione.Continua l’obiettivo di Madrearte, primo spazio off della provincia nord di Napoli, creando un  luogo di formazione, incontro e di confronto culturale ed artistico; fondato dalla stessa associazione teatrale Villaricchese che dal 2001 è motore di attività culturali ed artistiche, il Teatro Madrearte, con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Villaricca, si prepara alla seconda stagione teatrale, in collaborazione con la Pro Loco di Villaricca intenta a consorziare diverse associazioni da canalizzare in una rete di eventi culturali ed artistici.

La stagione teatrale #binario1 vede 17 spettacoli, 14 in abbonamento e 3 fuori programma, iniziando da domenica 30 ottobre con Favolosamente, un varietà comico musicale scritto, diretto e interpretato da Antonio Diana, seguirà il 13 novembre Juri Monaco con “una vita da buffone” mentre in 27 novembre sarà la volta dell’attore comico Angelo Di Gennaro con “il comico al servizio del cittadino”. Ingrid Sansone con la Compagnia lux artis porterà in scena “Sotto Sequestro Show”, il 10 dicembre la compagnia madrearte proporrà il gioco della tombola teatralizzato con “teatro tombola”.

Nel periodo natalizio andrà in scena, dal 16 al 18 dicembre, “in viaggio di nozze” una commedia musicale inedita, con la compagnia madrearte mentre il 26 Dicembre sarà la volta di Lello Musella in Corti si nasce. Inaugurerà il 2017 Lino Barbieri con Misto Lino, dal 6 all’8 gennaio; Pino Daniele sarà omaggiato dalla Yes I Now Band il 14 gennaio, “Pillole dalla rivista” è la proposta di NovArt officine che sarà in scena il 12 febbraio. Annibale Ruccello sarà rappresentato con l’opera “Ferdinando” da Cat, per la regia di Sergio Celoro; Dario Fo verrà ricordato da Nicola Mariconda con “un buffo riadattamento di tre misteri” il 26 febbraio.

La primavera vedrà sbocciare la commedia brillante “impotente e prepotente” messa in scena dalla compagnia madrearte dal 10 al 12 marzo, mentre domenica 19 marzo sarà la volta di “Regine Sorelle” (Mariantonietta e Carolina) con Titti Nuzzolese, compagnia Teatro Dell’osso.  Chiuderà la stagione Vincenzo Comunale con “sono confuso ma ho le idee chiare”, in scena 1 e 2 aprile.

Tra gli eventi fuori abbonamento, in scena il 20 novembre il progetto di satira live con gli autori ed i comici di Kotiomkin condotto da Vincenzo Comunale. MadreArteLabCabaret coordinato da Lello Musella, sarà il progetto che convoglierà giovani autori comici e cabarettisti in un laboratorio che partirà da dicembre, ogni mercoledì. Una programmazione ricca di eventi teatrali che vertono dalla commedia brillante al cabaret ed al teatro di tradizione; una particolare attenzione alle nuove drammaturgie verrà data ad 8 compagnie, selezionate da diverse regioni d’Italia nella programmazione #binario2 per la sezione Teatro del Panteatro Festival , in scena da gennaio a marzo e che vedrà diverse categorie dello spettacolo in concorso. Verrà rinnovata anche una nuova edizione del Pantalent che vedrà esibirsi giovanissimi talentuosi dai 5 ai 18 anni . Partiranno dal 1 novembre anche tutti i corsi di recitazione teatrale e cinematografica con diversi laboratori e percorsi formativi. Tutte le informazioni dettagliate per la campagna abbonamenti, la descrizione di ogni singolo spettacolo in stagione, il bando del Panteatro Festival e le modalità di adesione alla scuola di teatro Madrearte, sono sul sito www.madrearte.it

Com.Sta.

Commenta per primo